Gli arbitri CRER alle Finali Nazionali di Categoria

 

Le Finali Nazionali giovanili stanno volgendo al termine, ma già per ben due volte l’Emilia Romagna ha conquistato il gradino più alto del podio.

Il merito di questo straordinario risultato va al nutrito gruppo di arbitri convocati per le diverse manifestazioni che, nel corso dell’ultimo mese, si sono svolte sull’intero territorio nazionale. Molti di loro provengono direttamente dal “vivaio” della Scuola Regionale Ufficiali di Gara dell’Emilia Romagna.

 

Il prestigioso riconoscimento dei risultati conseguiti dagli ufficiali di gara emiliano romagnoli nell’arco delle ultime stagioni, e dell’impegno e del lavoro svolto in tutti questi anni dalla Scuola Regionale UG, sono sintetizzati nell’accoppiata vincente che arriva dalla finale U16 femminile (dove, nel meraviglioso teatro del PalaDozza, il fischietto bolognese Fabio Pasquali ha diretto la gara fra Volleyrò Casal De’ Pazzi e Imoco Volley San Donà che ha assegnato lo scudetto) e da quella U18 maschile, che nella finalissima giocata al Palasport di Massafra (TA) ha visto scendere in campo il 1° arbitro Antonio Mazzarà, palermitano di nascita ma riminese d’adozione, e il parmense Andrea Clemente come 2° arbitro.

 

Del gruppo che dal 29 maggio al 3 giugno ha partecipato alla kermesse felsinea della U16 femminile hanno inoltre fatto parte Tommaso Piccininni (RN) e Antonella Zaccaria (PR), che hanno brillantemente diretto in coppia la finale 5°/6° posto, mentre i bolognesi Luigi Argirò e Giuseppe D’Alù erano impegnati a Torino, nello stesso periodo, alle finali U16 maschili.

A Catania invece (finali U14 maschili, dal 15 al 20 maggio), la nostra regione è stata rappresentata dal ravennate Paolo Barducci e dal bolognese Massimiliano Tolomei, a loro volta designati nell’ambito della finale per il 5°/6° posto.

 

E mentre la stagione sportiva sta per chiudersi, altri quattro direttori di gara stanno invece per fare le valigie e partire alla volta di Montesilvano (PE).

Alberto Avanzolini, Antonio Esposito, Jan Tawfik Henawy e Ciro Tramontano sono infatti gli arbitri di categoria regionale che, dal 25 al 30 giugno 2018 in Abruzzo, parteciperanno al Trofeo delle Regioni, con la prospettiva di un possibile avanzamento ai ruoli nazionali.

NOTIZIE RECENTI