Raduno Precampionato Ufficiali di Gara

 

 

Sabato 15 settembre si è tenuto il consueto raduno precampionato degli Ufficiali di Gara indoor di categoria regionale dell’Emilia Romagna.

 

Nella cornice del Palazzo delle Federazioni Sportive, dove ha sede il Comitato Regionale, sin dal mattino si sono ritrovati sia gli Arbitri di Primo Gruppo (coloro, cioè, che possono aspirare alla promozione al ruolo B nella prossima stagione) per una sessione loro dedicata a cura della Scuola Regionale Ufficiali di Gara, sia gli Osservatori (foto sotto) per un clinic specifico condotto dal Docente Nazionale UG Alessandro La Mantia, Direttore della Scuola Regionale.

 

 

Nel pomeriggio, hanno raggiunto la sede del raduno anche tutti gli altri Arbitri di categoria regionale, assieme a numerosissimi Ufficiali di Gara dei Ruoli nazionali.

 

Dopo un breve intervento di benvenuto, il Presidente CRER Silvano Brusori ha premiato i colleghi Alberto Avanzolini e Antonio Esposito (entrambi allievi della Scuola Regionale Ufficiali di Gara) che al termine della scorsa stagione hanno conquistato la promozione al ruolo B.

 

 

I riflettori si sono poi accesi su Omero Satanassi, con il quale il Presidente Brusori si è  congratulato per la recente nomina a Delegato Arbitrale, ed al quale il Responsabile Regionale UG Roberto Zardi ha inoltre dedicato una speciale premiazione a chiosa della sua brillantissima carriera, sia quale arbitro di Ruolo A che come arbitro internazionale, conclusasi per sopraggiunti limiti di età.

 

 

Chi invece di limiti di età non vuol sentire ancora parlare è il parmense Giorgio Pattera, che questa stagione festeggia i 50 anni di carriera arbitrale, ed al quale è andato un particolare  ringraziamento ed un sentito attestato di stima da parte della Commissione Regionale UG.

 

Il via all’operatività dei lavori è stato dato dalla relazione introduttiva di Roberto Zardi, non prima di aver dedicato un minuto di raccoglimento per due colleghi, recentemente e prematuramente scomparsi, che del settore rappresentavano delle vere e proprie colonne portanti, soprattutto per il rapporto e per l’esempio che hanno rappresentato per i colleghi più giovani: Stefano Ronchi e Guido Tovagliari.

 

Zardi ha poi fatto un sintetico bilancio della scorsa stagione prima di ricordare l’ingresso nei ruoli regionali di ben 15 arbitri neoimmessi provenienti dalla categoria territoriale (Pietro Aluigi, Andrea Brunelli, Lorenzo Canfora, Antonio D’Elia, Chiara Dellapina, Paolo Fiorentino, Gabriele Galeotti, Andrea Gardenghi, Silvia Indino, Elisa Rapparini, Gianluca Re, Natasha Santoro, Emanuele Sartini, Francesco Schino e Pasquale Vito), salutando infine l’ingresso di Francesca Righi quale nuovo Vice Commissario Regionale UG per le attività di Beach Volley.

 

A seguire, il Docente Nazionale Alessandro La Mantia è intervenuto illustrando le modifiche introdotte a Regole di Gioco e Casistica (non senza aver prima rinnovato le congratulazioni del CRER ai nuovi candidati Osservatori Giancarla Prandini, Maurizio Benatti, Francesco Cianfano e Fabrizio Lolli, che hanno superato la parte teorica del corso di abilitazione tenuto lo scorso mese di maggio dal Docente Nazionale Franco Molinaro).

 

 

Hanno poi preso la parola per le rispettive relazioni tecniche il Giudice Sportivo Regionale Marco Zucchi (nella foto sopra) e successivamente il Responsabile della Commissione Gare Nicola Roberto Savino (nella foto sotto).

 

 

Il raduno si è quindi concluso con la relazione del Vice Responsabile Regionale Designante Christian Gianaroli, che ha dato l’arrivederci sui campi a tutti i presenti con i migliori auguri per una brillante stagione sportiva.

 

NOTIZIE RECENTI