Scambio arbitrale Emilia Romagna – Lazio: il 24 marzo si replica!

_PAO8459 R

 

Gli ottimi risultati ottenuti nelle tre precedenti esperienze non potevano che condurre il Comitato Regionale Emilia Romagna a replicare anche questa stagione quello che oramai è diventato un appuntamento fisso.

 

Il 24 marzo 2018, nell’ambito del consolidato progetto di scambio fra la nostra regione e il CR Lazio, due nostre coppie arbitrali si trasferiranno nella Capitale, dove saranno chiamate a dirigere match di cartello della 21ª giornata di serie C.

Contemporaneamente la stessa cosa faranno quattro fischietti laziali, impegnati in terra emiliana sempre in gare del massimo campionato regionale.

 

Si allunga così l’elenco degli Ufficiali di Gara che, nel corso degli anni, stanno continuando a dare vita a questa brillante iniziativa, organizzata in stretta collaborazione dai due Comitati Regionali e fortemente voluta dai Responsabili Regionali UG Stefano Cesare e Roberto Zardi.

 

Questi gli arbitri che nelle scorse stagioni sono stati i protagonisti dello scambio:

 

Alessandro Alì (Roma)

Barbara Audone (Roma)

Andrea Bonomo (Roma)

Pilar Casucci (Romagna Uno)

Francesco Cianfano (Romagna Uno)

Andrea Clemente (Parma)

Roberta Conti (Latina)

Giuseppe Cutrì (Latina)

Marta De Lillis (Latina)

Marco De Orchi (Frosinone)

Antonio Esposito (Bologna)

Guido Frostino (Latina)

Veronica Fusetti (Ravenna)

Edoardo Garofano (Latina)

Dario Grossi (Roma)

Alessio Lambertini (Parma)

Alessandra Liguori (Roma)

Andrea Lobrace (Parma)

Eros Magnani (Ravenna)

Cristina Mallamo (Bologna)

Valeria Montauti (Latina)

Daniele Neri (Ferrara)

Fabio Palmieri (Modena)

Fabio Pasquali (Bologna)

 

Nicola Caravetta, Giulio Di Lonardo, Alberto Falzoni, Gianfranco Milana, Riccardo Scuderi, Gerardo Spagnoletti, Gianfranco Spanò e Stanislao Tango sono invece i Delegati Arbitrali e gli Osservatori che in passato hanno dato (ed alcuni di loro continueranno a dare anche oggi) il proprio prezioso contributo umano, prim’ancora che tecnico, per suggellare questa ineguagliabile esperienza dei nostri giovani fischietti.

NOTIZIE RECENTI