Fipav e Crer in lutto: è scomparso Piero Molducci

Un grave lutto ha colpito la pallavolo italiana, nel giorno di Pasqua è scomparso Piero Molducci: ex giocatore e allenatore di volley, con una lunga e positiva carriera prima in Italia e poi in Spagna. Da più di un anno Molducci era stato costretto a interrompere la sua attività, a causa di una grave malattia.
Molducci, nato a Cervia, dopo l’attività di giocatore, con gare anche in nazionale, ha intrapreso l’attività di allenatore allenando fra l’altro le squadre di Ravenna e Parma (con finale scudetto contro Modena) poi si è trasferito in Spagna vincendo il campionato. Rientrato in Italia ottenne due promozioni con Forlì dalla B1 alla A1 dove nel tempo oltre all’attività di allenatore rivestì anche quella di Socio della Società. Ha vinto per ben tre volte il premio di miglior allenatore della Serie A. Rientrato in Spagna vinse tre titoli nazionali tre coppe del Reed una supercoppa.
Il Presidente ed il Comitato Regionale FIPAV dell’Emilia-Romagna si associano al dolore della famiglia e delle Società che lo hanno visto protagonista come atleta o come tecnico.

NOTIZIE RECENTI