Progetto Talenti, parla il selezionatore Galli: “Vertice e base lavorano insieme per lo sviluppo delle nostre promesse”

Tra domenica e lunedì, una sessantina di giovanissime atlete della nostra regione hanno maturato un’esperienza preziosa. Tra San Pietro in Casale e il PalaAnderlini di Modena è infatto andato in scena ‘Progetto Talenti’. I tecnici federali Prof. Luca Pieragnoli, il coordinatore Prof. Oscar Maghella e i collaboratori Federali, Prof. Luca Parlatini, Domenico Chiovini e Federico Di Toma, insieme ai tecnici regionali hanno assistito a una due giorni di lavoro della nostra selezione Under 16 regionale dei tecnici Marcello Galli e del suo braccio destro Giacomo Gentili.
L’appuntamento non è servito solo per visionare le promesse dell’Emilia Romagna: “Progetto Talenti porta le dinamiche, l’approccio e il tipo di gioco delle nazionali seniores e del Club Italia anche a livello territoriale. Sono stimoli tecnici e mentali preziosi per le ragazze e per noi allenatori e non possiamo che ringraziare federazione e tecnici per questa esperienza”, spiega Marcello Galli.
In pratica è un primo ma fondamentale passo per cambiare approccio e avvicinare i talenti alla pallavolo di alto livello. Galli spiega cosa significhi aver avuto in casa il Club Italia: “E’ importante per le ragazze e pure per noi tecnici perché il progetto consente di toccare con mano il significato di una collaborazione tra il vertice e la base del movimento. L’alto livello non si limita più solo ad assorbire i talenti più precoci, ma collabora con territori e regioni per offrire un percorso che aiuti noi tecnici e le ragazze a creare nuovi percorso per lo sviluppo delle giocatrici”.
Il tutto a poco più di un mese dal Trofeo Bussinello, al quale seguirà poi il Trofeo delle Regioni: “Questi saranno i prossimi appuntamenti della nostra Selezione Regionale e in vista di quest’ultimo avrò il compito ingrato di ridurre il gruppo portato avanti fin qui fino alle 12 che parteciperanno al Trofeo. Le ragazze stanno rispondendo alla grande ad ogni input e davvero lavorano sodo: Scegliere non sarà semplice”, chiosa Galli.

NOTIZIE RECENTI